Laureata presso la University of Essex in Modern Languages, Arianna decide di tornare nel suo paese di origine e di essere contraria al flusso migratorio dei cervelli in fuga. Attualmente lavora come Event Manager nella divisione internazionale di Sudler&Hennessey, un’Agenzia di comunicazione dedicata all’Healthcare. Le sue passioni principali sono la Street dance, il surf e le lingue straniere (ne parla 4 e ne studia altre 2). La sua unica droga sono i viaggi, ai quali non riesce mai a dire di no.